Iscosc Formazione
Piani formativi gratuiti per i comparti Commercio, Turismo e Servizi

FONDO FOR.TE – Formazione gratuita per le imprese

 

 

FORMAZIONE GRATUITA PER LE IMPRESE ISCRITTE AL FONDO FOR.TE

 

Con l’AVVISO 5/2018 FOR.TE

finanzia piani formativi esclusivamente riferiti ai comparti:

 Commercio, Turismo e Servizi

 

Se interessati contattateci senza impegno

 

Adesione entro il  15 aprile 2019

 

I Piani formativi finanziati possono essere:

 

  • Aziendali e interaziendali, finalizzati a soddisfare esigenze espresse da singole aziende, gruppi di impresa e aziende costituite in associazioni temporanee di scopo;
  • Territoriali, finalizzati a soddisfare esigenze formative pluriaziendali, anche di reti e di filiere;
  • Aziende destinatarie: aziende che hanno già aderito a For.Te. e risultano nel Data Base INPS trasmesso al Fondo.

 

Tematiche della formazione:  

  • Lingue straniere
  • Vendita e marketing
  • Contabilità e finanza
  • Gestione aziendale e amministrazione
  • Lavoro d’ufficio e segreteria
  • Sviluppo delle abilità personali
  • Conoscenza del contesto lavorativo
  • Informatica

 

REQUISITI PER PARTECIPARE

La formazione obbligatoria ai sensi dell’art. 37 del testo Unico 81 /2008, può essere prevista esclusivamente per le aziende che abbiano optato per il regime di aiuti di Stato “De Minimis” (comunque non più del 50% delle ore del piano).

 

Non possono partecipare le imprese da 150 dipendenti a 249, che abbiano scelto la modalità del Conto e le imprese che abbiano un numero di dipendenti pari a 250 o oltre, per le quali l’attivazione del Conto è automatica.

 

Allievi destinatari: dipendenti, apprendisti, lavoratori con contratto a collaborazione coordinata e continuativa ed i lavoratori sospesi, o in cassa integrazione, lavoratori stagionali

 

Presentatori: le Imprese

 

Attuatori: enti di formazione accreditati

 

Il numero minimo dei partecipanti alla singola edizione di un modulo formativo è di 4 lavoratori.

 

Premialità:

  • Partecipazione di lavoratori con inquadramenti bassi rispetto al CCNL
  • Percentuale di lavoratori in formazione rispetto all’organico aziendale
  • Certificazioni

 

Se interessati contattateci senza impegno

Adesione entro il  15 aprile 2019

 

Dove siamo